Salta al contenuto principale


Alla Regione Lazio la gestione delle Grotte di Pastena E Collepardo




Grotte di Pastena e Collepardo

Con un week-end in musica, sabato 20 e domenica 21 luglio , prende il via una nuova fase per le Grotte di Pastena e Collepardo, in provincia di Frosinone. Infatti, in seguito a un accordo sottoscritto lo scorso 18 giugno con il Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, e i comuni di Pastena e di Collepardo, la Regione Lazio si è impegnata nelle attività di conservazione e valorizzazione dei siti e ne ha affidato la gestione alla sua società partecipata LAZIOcrea spa. L’accordo siglato prevede appositi finanziamenti annuali (€ 180.000 per il 2019 e € 360.000 dal 2020 al 2039) e un contributo di € 500.000 per portare a termine la liquidazione del vecchio consorzio, che dovrà concludersi entro il 2020.

Nella nuova gestione sarà rivolta particolare attenzione alle attività di tutela e a quelle di promozione turistica di due importanti siti speleologici, mettendo a frutto l’esperienza maturata in questi anni in altri luoghi di proprietà regionale, come il Castello di S. Severa, il WeGil a Roma e il Palazzo Doria Pamphilj di San Martino al Cimino, e contribuendo così a creare un sistema di siti d’eccellenza per la fruizione e valorizzazione sostenibile del patrimonio laziale. “Possiamo essere certi – dichiara il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti - che questo fortissimo impegno della Regione non soltanto gioverà ai siti speleologici, ma contribuirà anche allo sviluppo economico e turistico del territorio. Infatti, il programma di valorizzazione approvato prevede, tra le altre cose, lo sviluppo di azioni sinergiche tra i siti delle Grotte di Pastena e Collepardo e altri attrattori ambientali e culturali delle due zone, come, ad esempio, il Parco Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, il Museo della civiltà contadina e dell’ulivo e la Casa Manfredi (abitazione paterna dell’attore Nino Manfredi) a Pastena, il Museo naturalistico e della tradizione erboristica, l’Orto Sylvatico e il Pozzo d’Antullo a Collepardo”.
La nuova gestione sarà inaugurata il 20 e il 21 luglio con due eventi, a cura di ATCL, che rientrano nel programma di “Tra Musica&Magia”, il secondo week-end tematico dell’Estate delle Meraviglie della Regione Lazio.

Sabato 20 luglio dalle 17.30 le Grotte di Pastena ospiteranno Alla Magia l’incanto delle note. Stefano Di Battista in Trio una esibizione di strumenti a fiato lungo il percorso interno alle grotte. Una volta uscito dalle grotte, il pubblico potrà osservare la registrazione degli ultrasuoni con il riconoscimento dei pipistrelli, i veri padroni di casa delle grotte, e vivere così un’esperienza di citizen science.

Domenica 21 luglio dalle 19, invece, il Pozzo D’Antullo presso il comune di Collepardo ospiterà I Fattacci in concerto accompagnati dall’animazione di Warner Circus. Il duo musicale ripropone brani tratti prevalentemente dal classico repertorio romano e napoletano mentre l'artista Warner Circus, ispirato alle eleganti atmosfere dell'art noveau, presenta uno spettacolo che coniuga virtuosismo e sorriso, leggerezza e dinamica. L’evento si svolgerà sull'immensa dolina, una vera e propria meraviglia della natura, formatasi dallo sprofondamento della volta di una ampia cavità carsica, parte integrante del geosito.

L’obiettivo di questi eventi e del successivo lavoro di promozione e valorizzazione è coniugare il turismo, la natura e la cultura. Infatti, oltre ad essere un importante geosito in cui è possibile osservare incredibili fenomeni carsici, le due grotte sono anche zone di tutela delle specie protette anche a livello europeo, come i pipistrelli. La visita nelle grotte sarà quindi anche un’occasione per imparare a conoscere e rispettare il multiforme e meraviglioso patrimonio naturale del Lazio.



ITINERARI CULTURALI

ITINERARI NATURALISTICI/SPORTIVI

Scopri le testimonianze storiche
architettorniche della Ciociaria

I percorsi escursionistici
sui Monti Ernici e Ausoni

Il tuo sport preferito
tra mari e monti





COPYRIGHT © 2017 - CREDITS
P.Iva 01849300601 - PRIVACY POLICY
Top